2 pensieri su “Pronto chi sparla?

  1. Carissima Silvana, capito per caso (parlavo stamattina di te con Francesco il Burroni) e leggo questa tue sacrosante considerazioni. Pur avendo trovato una casa da sogno, pur avendola arredata da cima a fondo (e la cima è una torre del Mille, che svetta tra quella dei Salimbeni e quella dei Tolomei e serviva per controllare le risse tra i due) dopo nemmeno un anno abbiamo lasciato Siena proprio solo perché Giovanna terribilmente soffriva dell’invadente curiosità di persone persino simpatiche. Adesso mi riprometto di leggerti sistematicamente, non più per un fortunatissimo caso.

Rispondi