Visita e azione

visitorvisitazione
[vi-ʃi-ta-zió-ne]
s.f. (pl. -ni)

Lieve, giustamente lieve, mi viene a salutare una farfalla, una perfetta sconosciuta che si posa sulla camicia lasciata appesa a un grosso ramo, mentre girellavo tra macchia e mare. Prima era una camicia bianca, dopo questa visita ho guardato con attenzione il materiale di cui è fatta; mi è sembrato pregevole e degno di attenzione. Testimonial la lieve farfalla. Con funzioni di “attention getter

Oggi arriva nel paese in cui sono venuta ad abitare una troupe di Fox tv, che girerà qui, a Sant’Angelo in Colle, un episodio della serie #grandmasboy – storie di un giovane cuoco, enfant prodige della cucina, realmente appassionato (cucina dall’età di sei anni!), che visita paesini alla ricerca delle nonne italiane e della loro saggezza (in inglese, però) – vita, storie, ambienti, natura, paesaggi, prodotti, abitudini, peculiarità.

Donal Skehan è il suo nome e si poserà, lieve e brillante, e affettuoso – tra vigne e olivete (per tacer del bosco!) – come la farfalla sulla mia camicia di lino. La serie di cui è interprete sarà in onda praticamente in tutto il mondo. Un mondo un po’ più in pace con sé stesso, mi auguro.

 

 

 

 

 

2 pensieri su “Visita e azione

  1. Se la speranza riguarda la pax hominibus eccetera, temo sia comune ma vana. Credo che ci siano pressioni pazzesche (come gli interessi che le muovono) per una bella guerrona che magari coinvolga un po’ di più l’Europa…
    Se invece ti riferisci a Donal Skehan, posso dirti che è una star molto brillante ma altrettanto piacevolissima. Un giovane pieno di ironia e sani desideri. Vai a vedere il suo sito: nu babà.

Rispondi